INFORMATIVA: Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri e di altri siti) per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui: Informativa sui Cookies . Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
Leggi altri articoli Tag

RADUNO INVERNALE WAVE 2017 - e relazione

Autore: a_fenice
Pubblicato: 12/01/2017 19:18:27
Categoria: eventi
Letto: 3534
Rating: 4

Grazie al sollecito di Paolo (coppiamat)

Comunichiamo con immenso piacere

che abbiamo organizzato per il piacere di tutti i nudisti e saunisti del sito

un mitico ritorno:


RADUNO INVERNALE DE iNUDISTI 2017


si terrà nel giorno


4 Marzo 2017


Presso il  WAVE URBANSPA Centro benessere


 Di Povegliano Veronese(Verona)


http://www.waveurbanspa.i/wave/wave.swf




Info sul raduno e alberghiere:

Il raduno è fissato nello specifico per il 4 Marzo, ma saremo li presenti sin dalla sera del venerdi 3, per fare una cena in compagnia degli amici che verranno prima, e protrà proseguire, alle stesse condizioni economiche, per chi vorrà prolungarlo, anche domenica 5.
Costo agevolato ingresso: 18 € /testa/giorno, valido per sabato e domenica. Orari di accesso: dalle ore 10.00 alle 20.00. Alle ore 19/19,30, si cominciano le docce e ci si prepara all'uscita, tassativa alle ore 20.00
Nel centro saranno presenti tutti i servizi offerti, saune, hammam, piscina, idro, tisaneria e frutta già compresi nel prezzo d'ingresso.

Per i trattamenti privati del Centro Benessere tipo massaggi è obbligatoria la prenotazione presso la struttura. Nel centro sono affittabili teli ciabatte accappatoi vari. I prezzi sono quelli di listino e vanno concordati direttamente col Wave. Sarà richiesta piccola caparra onde evitare i soliti disguidi.

Per la partecipazione è obbligatorio:
1) iscriversi qui nel forum, http://www.inudisti.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=16473
2) mandare un'email a moderazione@inudisti.it, con nomi e cognomi reali di tutti i partecipanti, senza il quale non sarà possible accedere.... entro e non oltre il 15 febbraio.
Sono disponibili solo 50 posti.
E' prevista la nudità continuata ovunque per tutta la giornata, esclusa la zona ingresso ove è richiesta almeno la copertura zona boxer.

Pernottamento

Nel forum i nomi di tre alberghi vicini al Wave. Sono previste camere singole, doppie, triple e quadruple, a prezzi variabili di circa 25 € /Persona. La prenotazione e gestione di eventuali caparre è a carico dei singoli utenti e andrà fatta con i singoli alberghi.
Per nomi, indirizzi, telefoni e prezzi di massima degli alberghi, vedere il file pdf in fondo alla pagina nel topic.
Si ricorda che i prezzi vanno concordati con i medesimi all'atto della prenotazione.

Per i camperisti: c'è parcheggio e spazio sufficente per parcheggiare i camper. Siete pregati di indicare chi userà questo mezzo. Aiuterà i camperisti l'amico Coppiamat.

Pasti comunitari

Il venerdi sera abbiamo previsto un piccolo pasto (pizza & simile) nei pressi del Wave per chi verrà prima. (prenotarsi nel forum)

Il pranzo del sabato.
Purtroppo il Wave non è organizzato con area ristorante, però è previsto frutta e tisane offerte dal Wave, e stiamo valutando altre idee che comunicheremo a breve.

Cena del sabato
Abbiamo organizzato presso un ristorante in zona: due primi, due secondi, dolci, vino caffè, a 20 €/testa. (prenotarsi)

Non sono previsti pasti comunitari per la giornata di domenica.

Per i pasti prenotarsi qui

I posti disponibili sono solo 50. Si prega pertanto di prenotarsi alla svelta e di dare eventuali disdette in tempo ultile.

Sperando di avervi fatto una cosa gradita, vi aspettiamo numerosi!!!

Relazione del raduno


E anche questo raduno è terminato.

Uno dei più simpatici raduni TESSILI mai visti in vita mia!!!!

Cavolo, prima molti a scrivere: ma quanto si può star nudi, ma dove si può star nudi..... e ce ne fosse stato uno che non aveva almeno l'asciugamano attorno vita!!! Condizionati fino al midollo

Vabbè, a parte questo la giornata per me è riuscita bene. Mi sembra che l'unico neo sia stato un ritardo non voluto nella cottura dei risotti, a causa di una delle due piastre che non ha voluto saperne di funzionare, quindi i tempi si sono raddoppiati.
Fa niente, più appetito da soddisfare e basta.
Alla fine i risotti erano venuti splendidi, grazie al forte impegno di Paolo e Laura che han cucinato per tutti.
Dire qual'era il migliore è impossibile.
Il tempo è stato inclemente, forti raffiche di freddo gelido e pioggerella cotinua, che ci hanno impedito di godere anche dell'area esterna, ma per il resto è stata una favola.
Cominciamo dal personale, che è stato fantastico, di una disponibilità e di una cortesia unica. Davvero senza parole.
Il posto poi è carinissimo, non gigantesco, ma con tanti piccoli servizi, e messo bene. Personalmente vedrei qualche attaccapanni in più davanti ai servizi, e qualche bacchettata in più a chi entrava nel vari bagni turchi con ciabatte e teli, ma tant'è...

L'aufgussmaister è stato degnamente all'altezza, il primo turno alle 14,30 più leggerino (avevamo mangiato da poco), e il secondo decisamente più.... torrido, ma eseguito con la giusta maestria.

Ho visto la gente che si muoveva di continuo per provare nuovi calori senza fermarsi mai.... non credo ci siano stati degli insoddisfatti.

Unica strapazzata la voglio dare io a qualcuno dei partecipanti: ad un raduno di 45 persone, più i locali, quindi una sessantina di persone, non si lasciano occupate le 16 chess long con asciugamani e accappatoi. Se ti stendi lo occupi, quando te ne vai porti via la tua roba. Ho visto sedie inutilizzate tutto il giorno o quasi, e chi voleva stendersi doveva rinunciarci a meno di buttare a terra la roba lasciata dagli altri. Non si fà, non è educazione, nessuno ha comparto il posto riservandolo.

A parte questo direi assolutamente esperienza da ripetere.

La sera a cena ci hanno servito roba buonissima, non proprio da affamati quali eravamo, ma davvero squisita.
Il clima è stato scherzoso e chiassoso come sempre, le battute e le risate si sono susseguite a raffica.

Mi dispiace che molti, dato che abitano relativamente vicino, o avevano impegni diversi, siano tornati a casa, e si sono privati di un momento comunitario importante.

Per ultimo ma non ultimo un fortissimo ringraziamento a Paolo e Laura che si sono impegnati in questi mesi per mettere su il tutto, trovare disponibilità, alberghi, posti per mangiare, addirittura Paolo ha stampato dei bigliettini appositi coi loghi del sito per il ritoro del riso. Entrambi si sono prodigati per lungo tempo per poter realizzare questa cosa, hanno proseguito mettendosi a disposizione per il servizio di prenotazione e accoglienza, per cucinare, e poi addirittura per riaccompagnare alle stazioni chi viaggiava in treno.
Sono stati oltre che deliziosi, un ottimo esempio di come tutti, senza aspettare sempre la mamma dal cielo, conoscendo situazioni a casa propria, si facciano avanti e le propongano per organizzare incontri e miniraduni, della serie chi non risica non rosica.
Tutti noi siamo sempre pronti a dare spago ad iniziative che siano fattibili, ma non vi aspettate che ci sia sempre qualcun altro che lo faccia al posto vostro. Un po di impegno, un'idea, e fate come Paolo: ha chiamato, ha fatto la proposta, è stata accettata (ovviamente) ed è andata avanti fino alla realizzazione, e sinceramente di tutto divertimento.



assegna il tuo punteggio: 1 non ti e' piaciuto, 5 fantastico!!!
Leggi i commenti a questo articolo
Questo sito/e-zine non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001.
>