INFORMATIVA: Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri e di altri siti) per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui: Informativa sui Cookies . Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
Leggi altri articoli Tag

Raccolta beneficenza del 10 dicembre 2011

Autore: Cordom
Pubblicato: 26/10/2011 17:42:26
Categoria: eventi
Letto: 1677
Rating: 5

La solidarietà che i nudisti/naturisti esprimono da tempo ormai è nota ed è segno che la nudità ci abbraccia tutti come nostra casa dove alcuni stanno peggio di noi.

La prima raccolta lanciata riguardava i NUOVI POVERI, di cui leggerete poi sotto. Purtroppo gli eventi nazionali hanno portato alla luce dei nuovi bisogni primari, e in particolare ci riferiamo alle alluvioni che han colpito la Liguria e Massa Carrara. L'emergenza vera è costituita dallo sgombero dei fangi, e dal ripristino delle attività lavorative, ma a breve ci sarà bisogno di tanti soldi per poter rimettere in sesto il tutto. Dato che riteniamo che se anche nudisti, siamo persone civili, sensibili ai bisogni della società, che l0una cosa non esclude, anzi amplia l'altra, il comitato organizzatore ha deciso di dividere la raccolta del Raduno in due grossi tronconi.

A) viveri, vestiti e quant'altro, che verranno devoluti ai NUOVI POVERI

B) i fondi invece verranno devoluti alla LIGURIA.

Siccome vogliamo esser certi che nulla vada sprecato e che ogni cosa raccolta venga usata per davvero senza furti, e per cause veramente utili, abbiamo incaricato, come sempre il nostro amico CORDOM che gestirà personalmente sia la prima che la seconda raccolta, fino all'utente finale.

E ora le specifiche

RACCOLTA PER I NUOVI POVERI

Sono i nuovi poveri di oggi: famiglie prevalentemente italiane che perduto il lavoro dell’unico componente famigliare si trovano in una situazione drammatica; arrivare a fine mese e poter sfamare i figli diventa un’impresa quasi impossibile. 

L’associazione “Tenda Aperta” in collaborazione con la Caritas vicentina già da tempo organizza la raccolta e la consegna di pacchi alimentari da dare 2 volte alla settimana alle famiglie già individuate e bisognose di generi di prima necessità.

La raccolta "I Nuovi Poveri" verrà effettuata in concomitanza con il Raduno Prenatalizio di tutte le Ciurme e servirà anche per le mense che abbiamo in attività. Naturalmente i viveri non serviranno solo per un determinato territorio,ma avendo già contatti anche al di fuori del veneto andranno dove vi sarà più urgenza.

Per chi volesse spedire pacchi in proprio, questo è l'indirizzo: Ass.Tenda Aperta via A.de Gasperi, 16 36055 Nove (VI).


Gli alimentari dovranno essere a lunga conservazione e ben chiusi in confezioni sigillate: pasta (di tutti i tipi) e riso, conserve di pomodoro o ragù, olio di oliva e anche extravergine d’oliva, biscotti normali che serviranno per i bambini (non spesa inutile per biscotti specifici per bambini), fette biscottate e grissini, barattolame vario non surgelato (fagioli, piselli, tonno, ecc.), latte a lunga conservazione, zucchero, nutella e dolci confezionati a lunga conservazione. Per il vestiario è arrivata la precisazione che mancano soprattutto vestiti per i bambini entro i 5 anni.

RACCOLTA DI FONDI PER LA LIGURIA

Dato che non tutti potranno partecipare al Raduno, ma vogliamo raccogliere quanto più possibile, le somme destinate potranno essere devolute in due vie:

A) consegnate direttamente a CORDOM il giorno del raduno
B) facendo un bonifico bancario a:

Intestazione: Organizzazione di volontariato La Tenta Aperta

Istituto di credito: Banca Popolare di Marostica agenzia di Nove

Codice Iban: IT13W0557260600CC0721013193

Causale: Liguria da iNudisti

I proventi in denaro serviranno per acquisto viveri o attrezzature per lo stesso scopo.



Note pratiche: si prega di inviare un email o un Mp a CORDOM quando avrete effettuato la donazione, in modo che egli controllerà il suo effettivo arrivo, e vi manderà comunicazione della medesima. Periodicamente egli ci terrà conto sia di quanto arrivato, sia di quanto devoluto. Sia chiaro che le somme arrivate saranno gestite direttamente da CORDOM, che individuerà, assieme alla Caritas di Nove, come impiegarli nel miglior modo possibile. In questo modo saremo arcisicuri che nemmeno un centesimo andrà sprecato.

Ci auguriamo che la cosa sia gradita dagli utenti del sito, e che molti parteciperanno in un modo o in un altro.

Grazie a tutti

assegna il tuo punteggio: 1 non ti e' piaciuto, 5 fantastico!!!
Leggi i commenti a questo articolo
Questo sito/e-zine non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001.
>