INFORMATIVA: Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri e di altri siti) per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui: Informativa sui Cookies . Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
Leggi altri articoli Tag

Costituzione di un Fondo di Solidarietà Naturista

Autore: a_fenice
Pubblicato: 03/08/2017 16:05:15
Categoria: news
Letto: 590
Rating: 5


A.N.ITA. istituisce un Fondo di Solidarietà Naturista "NE ABBIAMO PIENE LE… SENTENZE".

Nonostante la letteratura giudiziaria sia ormai ricca di sentenze di assoluzione per denunce e sanzioni elevate nei confronti di persone che avevano la sola colpa di prendere il sole nudi su una spiaggia tradizionalmente frequentata da Naturisti, ogni anno assistiamo a immotivati tentativi di attacco al nostro movimento.

Dopo i recenti fatti di Marina di Bibbona, dove 5 persone sono state sanzionate solo perché stavano nudi al sole sulla spiaggia che da decenni è frequentata da Naturisti e in attesa che il Governo risponda all’interpellanza parlamentare presentata dagli Onorevoli Rostellato e Lacquaniti finalizzata a escludere dagli “atti osceni” la pratica del Naturismo, A.N.ITA. ha deciso di lanciare il fondo di solidarietà naturista “Ne abbiamo piene le… sentenze”.


Vogliamo creare questo fondo con le donazioni dei soci e di tutti gli amici naturisti che serva per avviare azioni legali sia in difesa di chi viene sanzionato, socio o meno, sia contro quegli Enti che, nonostante una serie di sentenze che riconoscono la liceità della pratica naturista, continuano a portare avanti atteggiamenti repressivi.

Per difendere e far crescere il movimento naturista partecipa alla raccolta fondi donando quanto vuoi e puoi sul conto corrente intestato all’Associazione Naturista Italiana, IBAN - IT44 Z 05034 52970 000000004131 - Banco BPM - Dalmine (BG), specificando nella causale: Fondo di Solidarietà Naturista.

Sul sito www.naturismoanita.it potrai seguire passo per passo la raccolta fondi e come saranno utilizzati i soldi ricevuti. A.N.ITA. ha deciso di impegnare, inizialmente, 500,00 €. di risorse proprie per la nascita del fondo stesso.

Giampietro Tentori
Presidente A.N.ITA

assegna il tuo punteggio: 1 non ti e' piaciuto, 5 fantastico!!!
Leggi i commenti a questo articolo
Questo sito/e-zine non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001.
>