INFORMATIVA: Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri e di altri siti) per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui: Informativa sui Cookies . Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
Leggi altri articoli Tag

Si parte! Presentazioni e spiegazioni.

Autore: Emanuele
Pubblicato: 01/01/2010 00:00:01
Categoria: editoriale
Letto: 4384
Rating: 4

 
Primo gennaio, un giorno che rappresenta l’inizio di un nuovo anno, un giorno che rappresenta spesso il cambiamento. Quest’anno, poi, è anche l’inizio di un nuovo lustro, di più, l’inizio di un nuovo decennio! Quindi un evento particolare e dal significato ancora più forte, evento e significato che noi de iNudisti abbiamo voluto sfruttare per presentare ai nostri lettori un qualcosa di speciale, per lanciare il nostro nuovo servizio, il nostro nuovo strumento di comunicazione: la rivista elettronica!


La formulazione (Vision)

“Prima” - Ci sono altre riviste che parlano di Naturismo e di Nudismo, ma o sono straniere o sono più che altro strumenti di comunicazione interna alle Associazioni; in Italia non esiste una rivista, sia essa cartacea che elettronica, strutturata su base giornalistica e che si rivolga al grande pubblico, sia esso inteso come nudista, naturista o tessile. Noi vogliamo coprire questo buco, quantomeno sul piano elettronico, nella speranza di poter fare da traino ad altre iniziative similari e nella convinzione di poter dare al movimento nudista e naturista un prezioso contributo e un importante strumento.

“Indipendente” – Pur ritenendo l’associazionismo un fattore utile alla crescita e al riconoscimento ufficiale del Nudismo e del Naturismo in Italia, nel contempo vogliamo lasciare ai nostri lettori la responsabilità e la facoltà di decidere se iscriversi e a quale Associazione iscriversi, pertanto siamo e resteremo liberi da ogni specifico legame con le Associazioni, senza per questo rifiutare loro la nostra collaborazione o non accettare noi la loro.

Gli obiettivi (Mission)

Vision & MissionIl nostro specifico obiettivo è e sarà quello di fare dell’informazione puntuale, corretta e attendibile sul mondo del nudismo e del naturismo, comportandoci così come si comportano i giornalisti veri e seri, pur senza volerci impropriamente definire giornalisti: è e resterà un’attività volontaria, occasionale, non retribuita! D’altronde l’assenza di professionismo non è necessariamente legata all’assenza di professionalità, così come la professionalità non è indissolubilmente sinonimo di professionismo.
Tratteremo argomenti di vario genere, analizzeremo questioni semplici e questioni complesse, affronteremo tematiche di largo respiro ma anche tematiche delicate e impopolari, cercheremo di essere sempre sul tempo degli eventi più importanti per annunciarli con debito anticipo e ricchezza di particolari, tenteremo di creare un punto di riferimento per i nudisti e i naturisti italiani, ma soprattutto speriamo di poter arrivare al mondo esterno, a coloro che non praticano il nudismo e anche a coloro che lo contestano o lo ostacolano, confidando di poter stimolare l’aperture di un canale di comunicazione con le istituzioni sociali (Comuni in primo luogo, ma perché no anche Provincie, Regioni e, magari, lo Stato) e tutte le strutture che possono in qualche modo offrire un servizio al nudismo.

La struttura

La rivista è suddivisa in tre sezioni: Editoriali, Notizie e Articoli.
Gli editoriali saranno analisi dei temi più caldi del momento o esposizione di nostri progetti particolarmente interessanti e impegnativi.
Le notizie saranno brevi scritti rivolti a informare sugli eventi più importanti che possono interessare il mondo del nudismo e del naturismo, anche se non necessariamente eventi nudisti o naturisti. In merito a questa sezione abbiamo chiesto e speriamo ci venga offerto il prezioso contributo delle Associazioni stesse, così come già avviene all’interno del nostro forum.
Gli articoli saranno il cuore pulsante della rivista, il cardine su cui appoggeremo tutte le nostre speranze. Verranno principalmente scritti dallo staff redazionale, ma senza per questo escludere i contributi esterni sempre apprezzatissimi. Nell’ambito di questa sezione ci saranno diverse categorie, permettendo così di classificare gli articoli e renderne più facile il reperimento a posteriori.

Lo staff

Presentiamo ora le persone che lavoreranno nell’ambito dello staff redazionale della rivista. Chi da tempo frequenta il nostro forum ci conosce abbastanza bene, ma la rivista, come detto, vuole uscire dai limiti ristretti del forum ed è pertanto dovuto che ogni collaboratore venga presentato e si presenti ai lettori.

Nota Bene – Essendo tutti i collaboratori della rivista dei volontari che non percepiscono compensi per la loro opera e, pertanto, non trattandosi di una testata giornalistica vera e propria, la definizione degli incarichi specifici va intesa come “facente funzioni di” e ci serve per meglio strutturare la gestione della rivista e dare un preciso riferimento logico ed organico a chi con la stessa collabora in qualsiasi forma. Non abbiamo la pretesa di definirci giornalisti o altro che sia indice di appartenenza a un Ordine Professionale nel campo dell’editoria e del giornalismo, siamo solo delle persone comuni che desiderano mettere la loro passione per lo scrivere e la loro abilità nello scrivere al servizio della comunità.

Bebeto

È l’editore e direttore della rivista e come tale si occupa in primis dell’aspetto gestionale tecnico: realizzazione dell’ambiente web e sua manutenzione. Poi, ovviamente, collabora anche in qualità di redattore.

bebetoUso Bebeto come username, pseudonimo che utilizzo ormai dal 1998 quando ebbi l'idea di cercare di promuovere il nudismo in Italia attraverso il web. Chi mi conosce sa quali sono stati i passi che hanno portato alla nascita del sito iNudisti e ora al lancio della prima e-Zine in materia di nudismo. Chi non li conosce li potrà leggere in un articolo specifico del nuovo magazine!!!

In passato sono stato iscritto per anni a varie associazioni, organismi che ringrazio per il continuo sforzo che fanno per la diffusione della cultura naturista. Come loro anche io, validamente supportato da tutto lo Staff de iNudisti, giorno dopo giorno cerco metodi sempre più efficaci per parlare e far parlare di questa cultura.

Ora è la volta di un mezzo di informazione, di carattere indipendente, e libera ovvero aperta a tutti. Aspettiamo infatti da chiunque contributi da inserire nel nostro magazine. Inoltre libera perché, come da sempre caratteristica de iNudisti, gratuita.
L'idea è nata con Emanuele e Massimo circa un anno fa. Ci sono voluti 12 mesi, ricordatevi però che nessuno di noi è un professionista, tutto viene costruito per la passione verso il nudismo che ci accomuna. Ma finalmente eccoci qua... alle 00:00 del 1° gennaio 2010 c'è stato il lancio!

Buona lettura.

Emanuele Cinelli

È il caporedattore, come tale definirà i piani di lavoro e coordinerà l’operato dell’intero staff. Anche lui ovviamente parteciperà alla redazione stessa degli articoli.

Foto EmaMi chiamo Emanu

assegna il tuo punteggio: 1 non ti e' piaciuto, 5 fantastico!!!
Leggi i commenti a questo articolo
Questo sito/e-zine non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001.
>